> News > Primavera nevosa ad Asiagoneve

Primavera nevosa ad Asiagoneve

Quest’inverno, nonstante le magnifiche discese con gli sci o con lo snowboard, la neve si è un po fatta desiderare.

Ebbene si, anche se l’allegria di Asiagoneve ha comunque reso la Settimana Bianca indimenticabile e bellissima, è stato uno degli inverni con meno precipitazioni degli ultimi anni.  Le precipitazioni più significative infatti si sono concetrate solamente nella prima settimana di febbraio.

Proprio per questo un ringraziamento speciale va fatto alla Ski Area Monte Verena che tramite la neve artificiale (più correttamente neve tecnica) ci ha permesso di goderci comunque lo sci, lo snowboard e lo slittino!

In questi giorni però, ormai in prossimità delle vacanze di Pasqua, le precipitazioni sono state davvero abbondanti. Per oltre una settimana ad in centro ad Asiago la pioggià si è fatta vedere tutti i giorni e al Monte Verena sono scesi diversi centimetri di neve. Al Rifugio Forte Verena (2020 mt) infatti sono scesi circa 1,20 cm di neve e nei prossimi giorni ne è prevista ancora, anche a quote più basse.

Gli impianti della Ski area Monte Verena sono ancora aperti nei week-end e fino al 25 Aprile 2019, assieme a Cortina d’Ampezzo, sono le uniche piste ancora aperte in Veneto.

Verrai a sciare per l’ultima volta, magari sotto una bella nevicata?

Se per quest’anno hai già messo via gli Sci ti ricordiamo che la nostra organizzazione propone Asiagoestate, una proposta di vacanza settimanale da trascorrere assieme ai maestri di sci ma tra mountain-bike, Trekking, buon cibo di montagna e molte altre attività di montagna, Ti aspettiamo!

Data: 19 Aprile 2019   Categoria: News